Come stampare etichette adesive personalizzate

Pubblicato 16 Giugno 2017 da Sara.
Condividi:  Email   Facebook  Twitter 

Perché stampare etichette adesive personalizzate è una pubblicità evergreen

Ci abbiamo giocato da piccoli e, ora, da grandi abbiamo imparato a farne un uso differente: stiamo parlando delle etichette adesive, oggi più che mai un potente strumento di marketing. Sembrerà strano, ma un’etichetta messa al posto giusto, con il giusto appeal grafico, può fare la differenza nella vendita di un prodotto o di un servizio.

Gli sticker infatti sono strumenti tanto utili quanto versatili e possiamo utilizzarli, nella vita di tutti giorni, per scopi differenti: possono essere usati per abbellire, differenziare aree, catalogare. Se dunque gestisci un business, stampare etichette adesive è un’ottima soluzione per organizzare prodotti, personalizzarli o far girare il tuo logo.

Qual è il tuo obiettivo?

Creare etichette personalizzate può anche essere divertente, ed è di certo un buon modo per dare spazio alla creatività, ma bisogna sempre tenere e mente quale deve essere il loro utilizzo finale.

Se per esempio l’obiettivo è quello di fidelizzare il cliente puoi pensare a degli adesivi da collezione, da distribuire gratuitamente nei negozi. Se invece vuoi incrementare la tua brand reputation e l’immagine della tua azienda, puoi posizionare gli sticker in luoghi dove per esempio i volantini tradizionali non arrivano: stazioni, fiere, concerti, eventi, locali underground perché sono strumenti pubblicitari ideali per creare messaggi che durano nel tempo

3 principi base per la stampa di etichette adesive

Se ben studiati, gli adesivi si riveleranno strumenti promozionali dall’efficacia indiscutibile. Ma come stampare etichette adesive accattivanti ed efficaci dal punto di vista comunicativo? Per realizzare un adesivo perfetto bisogna considerare tre variabili:

  1. Qualità
  2. Grafica
  3. Utilizzo

Se rispetta questi tre fattori il tuo adesivo risponderà al 70% delle aspettative del cliente. E il restante 30%? È costituito dal luogo in cui andranno attaccate le etichette adesive. A questo si aggiunge un altro elemento fondamentale per la stampa di etichette adesive personalizzate che sarà discriminante nella resa finale, ovvero la scelta del materiale che si gioca tutta tra carta e pvc.

I materiali migliori per stampare le tue etichette

stampare etichette adesive
  • La carta.

Se vuoi dare un aspetto più green e eco al prodotto, è l’adesivo in carta quello che fa per te. Perfetto per esempio su confezioni alimentari (come barattoli e scatole di prodotti biologici e alimentari vari, ma anche prodotti per il giardino, ecosostenibili, diari, prodotti cartacei ecc.) oppure perché no, da applicare su imballaggi di vario genere. Perché scegliere la carta per i generi alimentari? Perché trasmettete un senso di umanità e autenticità, oltre a richiamare al mondo della natura.

  • Il pvc.

Le etichette in pvc vengono scelte per la loro maggior resistenza ai raggi UV e agenti atmosferici vari, non a caso sono le migliori etichette da stampare per applicazioni esterne. Esistono molti tipi di pvc adesivi, il classico pvc bianco più o meno resistente e di facile applicazione, quello riposizionabile che non lascia residui, senza dimenticare il pvc trasparente che permetterà al supporto di fare da sfondo alla grafica. Stampare etichette adesive in pvc significa scegliere un prodotto veloce da realizzare e conveniente dal punto di vista qualità-prezzo. Il pvc garantisce maggior resistenza nel tempo e nella qualità dei colori. Il pvc è anche trasparente e quindi perfetto per vetrine dei negozi, uffici, ma anche per avere uno sfondo neutro sul quale far risaltare la nostra identità, la nostra immagine.

Altro fattore da tenere in considerazione è la colla. La colla? Ebbene sì, perché per esempio, per evitare trasparenze sottostanti, conviene scegliere la colla coprente!

Resa singola vs resa multipla

Oltre alla scelta del materiale, fondamentale è anche il taglio che gli adesivi dovranno avere:

  • Se devi utilizzarli per chiudere confezioni, buste e imballi vari meglio optare per la resa multipla. Il programma per stampare etichette adesive ci consente di impostare dei foglisui quali saranno presenti più adesivi da “spellicolare” uno per uno.
  • Se invece stai pensando a degli adesivi da regalare come gadget è meglio la resa singolain modo da avere tutti gli sticker già rifilati singolarmente e pronti da regalare.

Ricordate infine di creare una grafica accattivante! Più l’adesivo personalizzato sarà bello, più i tuoi clienti vorranno attaccarlo, maggiore sarà la pubblicità che ne ricaverai!

A chi rivolgerti per stampare etichette adesive?

Online puoi trovare dei modelli di etichette adesive da stampare gratis, ma fai attenzione: un programma per etichette è utile per impostare la grafica, ma non ti assicura il taglio degli adesivi.

Le etichette da stampare gratis non ti garantiscono un prodotto finale accurato e ben studiato e possiamo assicurarti che la differenza tra adesivi di qualità ed etichette fai da te sarà evidente ai tuoi clienti. Gli adesivi rispecchiano la tua immagine e la qualità dei tuoi prodotti, ecco perché è meglio rivolgersi ad un servizio professionale come quello offerto da Sprint24.

In pochi semplici click puoi configurare le tue etichette e personalizzarle in base alle tue preferenze!



Crea ora la tua etichetta!➤