25 Frasi da biglietti d’amore per chi odia San Valentino

Condividi:  Email  Facebook  Twitter  Google+ 
Pensieri sparsi, per il giorno di San Valentino 2014. Oggi è una festa inventata dai fabbricanti di cartoline d'auguri per fare sentire di merda le persone. Non sono andato al lavoro oggi, ho preso il treno per Montauk, non so perché, non sono un tipo impulsivo. Forse mi sono svegliato solo un po' depresso. Devo far riparare la macchina.
[chiama al lavoro da una cabina] Ciao Cindy, sono Joel, Joel, non mi sento molto bene stamattina, no, intossicazione alimentare credo.
Che schifo di freddo su questa spiaggia. Montauk a Febbraio, geniale Joel, geniale! Pagine strappate. Non mi ricordo d'averlo fatto. Sembra la prima cosa che ci scrivo sopra da due anni. La sabbia è sopravvalutata, sono solo sassi minuscoli.
(Eternal Sunshine Of A Spotless Mind)


Citazioni sull’Amore (usato garantito)

2. Amore non è guardarci l'un l'altro, ma guardare insieme nella stessa direzione. (Antoine de Saint-Exupéry)
3. Chissà se l'amo? – È un dubbio che m'accompagnò per tutta la vita e oggidì posso pensare che l'amore accompagnato da tanto dubbio sia il vero amore. (Italo Svevo)
4. Ciò che c'è di pericoloso nell'amore è il fatto che è delitto nel quale non si può fare a meno di un complice. (Charles Baudelaire)
5. Vorrei fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi. (Pablo Neruda)
6. Di tutti i sentimenti, l'amore è quello che ha maggior bisogno di ozio
(Stendhal)

7. In amore, chi arde non ardisce e chi ardisce non arde
(Niccolò Tommaseo)

8. Come ti vidi mi innamorai. E tu ridi perchè lo sai
(A. Boito)

9. Amore e’ stare svegli tutta la notte con un bambino malato. O con un adulto molto in salute. (David Frost)

10. È molto meno indecente andare a letto insieme che guardarsi negli occhi. (Boris Vian)

11. C’è vergogna nel pensare che questo passaggio d’amore che senti fluire, quando andrai a raccontarlo, verrà probabilmente non creduto, irriso. C’è chi usando la parola amore prende in giro, sputtana, devasta. Come uditore hai già assistito a questo stupro, a questa rovina. Per questo sei terrorizzato che gli altri pensino tu la stia usando in questo modo. Quindi il denudarsi, la pulizia. Il lavoro, faticosissimo, è proprio questo. Fino a quando non sarà naturale, come dicono in Oriente. Non c’è altro che da attendere. Arriverà lui e farà lui tutto quello che deve fare. (Bergonzoni, intervista su Left)


Woody Allen

12. È meglio amare o essere amati? Nessuno dei due se il vostro colesterolo è più di seicento. (Woody Allen)

13. Le due parole che uno desidera di più sentirsi dire… Ti amo?
Assolutamente no. E’ benigno. (Woody Allen in "Harry a pezzi")

14. Amare e’ soffrire. Se non si vuol soffrire non si deve amare. Pero’
allora si soffre di non amare, pertanto amare e’ soffrire, non amare e’
soffrire e soffrire e’ soffrire. Essere felici e’ amare, allora essere
felici e’ soffrire, ma soffrire ci rende infelici, pertanto per essere
infelici si deve amare o amare e soffrire o soffrire per troppa
felicita’… io spero che TU stia prendendo appunti… (da Amore e
Guerra, Woody Allen).

15. Penso a quella vecchia barzelletta, sapete, quella dove uno va dallo psichiatra e dice: "Dottore, mio fratello è pazzo, crede di essere una gallina!". E il dottore gli dice: "Perché non lo interna?". E quello risponde: "E poi a me le uova chi me le fa?". Beh, credo che corrisponda molto a quello che penso io dei rapporti uomo-donna: e cioè che sono assolutamente irrazionali, e pazzi, e assurdi... Ma credo che continuino perché la maggior parte di noi ha bisogno di uova.
[Woody Allen - Io & Annie]


Mezze citazioni

16. Bernard Shaw diceva che “non c’è amore più sincero di quello per il cibo”. Tieniti libera/o per cena.

17. francis Scott Fotzgerald diceva di se: “Non sono sentimentale... sono romantico. Il fatto è che i sentimentali credono che le cose durino... I romantici hanno una fiducia disperata che non durino.” Non so se sia sentimentalmente romantico o romanticamente sentimentale, ma di sicuro sono confuso/a e felice.



Il sarcastico innamorato

18. Perchè odio San Valentino? Perchè vorrebbero farci credere che noi due siamo come tutte le altre coppie.

19. San Valentino tutti i giorni. Dal prossimo anno, facciamo prima, festeggiamo l’unico giorno che non ti dedico. Ma lo festeggiamo insieme.

20. Il fatto che l’ultima cosa a cui penso il giorno di San Valentino è un bambino obeso seminudo e armato, non vuol dire che non voglio festeggiarlo, ma che ieri e domani non hanno nulla da invidiare ad oggi. Vale come dichiarazione?

21. Non fare quella faccia. Mi serve come documentazione per quando mi chiederai gli alimenti. Anzi, puoi mettere una firmetta qui?

22. Sei nel bel mezzo di una manifestazione d’affetto. E questo è il suo cartello. (sento un coro “Bacio! Bacio!” lo senti anche tu?)

23. Quando penso al nostro primo incontro sento le farfalle nello stomaco. Si, forse non è stata una grande idea invitarmi a vedere la tua collezione….


Variazioni sul tema

24. Versione veloce: Fai uno scarabocchio e sotto, tra parentesi (l’Amore è cieco)
25. Versione noblesse oblige: scrivete punzonando la carta da dietro componendo la frase l’”amore è cieco” in una sorta di braille











La nostra promessa:
una sola email a settimana,
per ricevere un mondo di sconti.